Voglio il diritto all'uguaglianza

I diritti dei bambini

 

home

 

Voglio il mondo

 

     
 

Sarebbe veramente molto bello far capire ai bambini l'importanza di questo diritto. Molto spesso, al passaggio di un bambino seduto sulla sedia a rotelle, rimangono perplessi a guardare, aiutiamoli a comprendere lo stato di quel bambino e incitiamoli ad avvicinarsi quando hanno la possibilità di farlo. Quel bambino potrebbe diventare un loro amico e fare giochi bellissimi se solo fosse aiutato a farlo....

 

 

Obiettivi

Promuovere il senso di appartenenza ad un gruppo

*
Sviluppare un senso di responsabilità individuale e di gruppo

*
Rafforzare gi atteggiamenti pro sociali ( fiducia, disponibilità, collaborazione, amicizia )

*
Riconoscere ed accettare le diversità ( aspetto fisico, pensieri, emozioni, sentimenti)

*
Riconoscere e comprendere somiglianze e differenze tra sè e gli altri

*
Mettere in atto comportamenti corretti

*
Rispettare gli altri

*
Riconoscere, descrivere e condividere le emozioni

*
Favorire apertura e sensibilità per le emozioni altrui

*
Conoscere e partecipare alle tradizioni del proprio ambiente culturale

*
Comprendere e accettare le diversità culturali

*
Comprendere le necessità del bambino " diversamente abile " ed avere la consapevolezza che ha gli stessi diritti degli altri bambini

*

 

Il momento del racconto

Gara di solidarietà

 

Apparato didattico

Lo sai che tutti i bambini del mondo hanno diritto all'uguaglianza? Lo sai che tutti devono avere le stesse opportunità? Questo bellissimo diritto è stato scritto per te e per tutti quei bambini che hanno dei problemi fisici permanenti come la sordità, la cecità, oppure costretti a vivere sulla sedia a rotelle perchè non possono camminare

Attività:

Conversazioni

I bambini handicappati debbono poter vivere una vita completa e soddisfacente e per questo hanno diritto anch'essi all'istruzione ed a cure particolari.

Si debbono proporre a questi bambini occasioni di divertimento e stimoli per sviluppare al massimo le proprie capacità individuali, in maniera da rendere più facile la loro vita insieme a tutti gli altri bambini.

Eh sì, questa è proprio una cosa importante e un grande impegno anche per te.

Non ti sembra?

Nessun bambino deve stare da solo senza amici.

*

Lettura di immagini

*
Invenzione di storie

*
Giochi di gruppo

*
Conversazioni finalizzate alla conoscenza dei compagni

*
Rappresentazioni grafiche libere e guidate

*
Rappresentare i cambiamenti del viso ( triste, felice, annoiato...)

*
Piegatura, ritagli, intrecci e altri giochi con la carta

*
Giochi finalizzati alla conoscenza di altre culture

*
Elaborare poesie e filastrocche, conte

*
Rappresentazione natalizia sulla uguaglianza dei popoli

*

Canzoncine di Natale

*

Canzoncine sull'amicizia

*

Esperienze dirette

Telegiornale in mondo visione ( rappresentazione natalizia)