Voglio giocare!

I diritti dei bambini

 

home

 

Voglio il mondo

 
     
 

I bambini sono piccoli esploratori alla continua scoperta di se stessi e del mondo che li circonda. Sin dalla nascita ed in particolare nei primi mesi di vita hanno l'istinto naturale di osservare e conoscere il proprio corpo e questo gioco li occupa per un bel po' di anni. Se poi viene associato ad una esperienza sonora e ludica il bambino può essere stimolato al movimento, alla ritmicità, al controllo delle parti del proprio corpo e all'approfondimento delle sue funzioni, oltre che al rapporto con la realtà esterna e alla socializzazione. "....il gioco è l'aspetto dominante nella vita del bambino. E' attraverso il gioco che si impadronisce di competenze specifiche, come la capacità di pensiero; le abilità motorie; i comportamenti relazionali; il rispetto delle cose e delle persone, per arrivare così alla conquista dell'autonomia, che lo renderà a sua volta un soggetto critico e consapevole, attivo ed espressivo...."

 

 

Obiettivi

Riconoscere il gioco come momento educativo e socializzante

*
Incoraggiare il bambino ad esprimersi liberamente

*
Sentirsi parte di un gruppo

*
Favorire la socializzazione, la relazione e la comunicazione verbale e non

*
Muoversi spontaneamente e in modo guidato, da soli e in gruppo

*
Sperimentare nuovi codici di comunicazione

*
Rafforzare gli atteggiamenti pro sociali ( fiducia, disponibilità, collaborazione, amicizia)

*
Riconoscere ed esprimere attraverso il corpo emozioni e sentimenti

*
Superare la paura attraverso il gioco

*
Condividere le esperienze con gli altri

*
Esplorare l'ambiente circostante

*
Muoversi con precisione in relazione agli oggetti, agli spazi, alle persone

*
Muoversi nello spazio secondo ritmi stabiliti

*
Accrescere la stima di sè attraverso il movimento

*
Sviluppare le proprie potenzialità

*
Riconoscere le proprie capacità e i propri limiti

*
Partecipare alle attività di gioco libero

*
Partecipare ai giochi organizzati: conoscere le regole e rispettarle

*

Praticare sport: calcio, danza, nuoto, ginnastica, yudo...

*
Conoscere i giochi di bambini che abitano in diverse parti del mondo

*
Avere la consapevolezza che non tutti i bambini possono giocare...ce ne sono alcuni che devono lavorare...altri che non possono per motivi fisici.......

*
 

   

Giochi liberi

 

 
     
     
     
     
     
Posso giocare anche con un foglio di giornale o con un palloncino...
     
     
     
     
     
   
     

Apparato didattico

Lo sai che tutti i bambini del mondo hanno diritto di giocare per crescere bene? Non tutti, purtroppo, lo possono fare...

 

Attività:

 

Conversazioni

*

I bambini e le bambine hanno diritto di giocare da soli e in compagnia perché è la cosa più importante che possono fare.

Quando possono farlo? Dopo che hanno mangiato, che si sono lavati, quando hanno fatto i compiti e hanno dormito quanto è necessario, i bambini e le bambine hanno diritto di giocare come gli pare, inventando tanti giochi nuovi ed imparando ad usare i giocattoli che hanno!

E poi ogni bambino è un artista e quindi se disegna, suona, canta e balla cresce meglio.

Ma tu ti senti di essere a modo tuo un artista?

Lo sai che hai diritto di reclamare se ti sembra che la tua città sia un po' troppo sporca, brutta e puzzolente a causa delle macchine?

Nella tua città, come sono gli spazi per giocare?

*

Conversazioni

 

Tu che sport pratichi?

Da quanto tempo?

Lo sai che anche praticare uno sport è molto importante per mantenersi in forma e avere un corpo forte e sano?

Quali sport conosci tra questi?

Danza

Calcio

Nuoto

Yudo

Ginnastica

*

 

Lettura di immagini

*

Attività grafico-pittoriche

*

Riconoscere i compagni attraverso il suono della voce

*

Giochi e conversazioni finalizzate a una prima conoscenza

*
Attività di orientamento, direzionalità, consequenzialità, successione, intervallo

*

Corpo e movimento

*
Ricerca di giochi " stranieri "

*

Esperienze dirette

*

Schede didattiche

 

       
       
   
 

Il momento del racconto

Piero

 

Attivita'

Noi giochiamo così

Lettere colorate