Festa dei nonni

2 Ottobre 2010

Con fantasia...Giovanna Corsi

 

home

 

Festa dei nonni

     
 

 

Che invenzione i nonni!!!!

I nonni e le nonne, che grande invenzione!

Altro che tipi da pensione:

vanno in bicicletta, nuotano in piscina,

giocano a carte, lavorano in cucina,

zappano l'orto, puliscono le cantine

e accompagnano a scuola

nipoti e nipotine.

Venerdý, 01 Ottobre 2010, nella Scuola dell'Infanzia "L.Piccaro" di Via Tasso del 5░ Circolo Didattico di Latina, le Insegnanti della sezione E - Corsi Giovanna e Pagliarello Barbara e della sezione F - Nardelli Tiziana e Parlapiano Carmelina, hanno invitato i nonni dei loro bambini per festeggiare insieme l'evento, rispolverando vecchi giochi come "Ruba bandiera" "I quattro cantoni" "Il gioco delle sedie"

Dopo il saluto del Preside Prof. Antonino Leotta ai nonni presenti, i bambini hanno aperto la mattinata con canti e poesie. A seguire si sono svolti i giochi dei nonni che con slancio, disponibilitÓ e tanta voglia di divertirsi, si sono suddivisi in squadre dando vita ad una giornata molto molto speciale che li ha visti gareggiare tra di loro per la gioia dei nipotini. Non sono mancati canti e balli ai quali hanno partecipato anche i bambini con le rispettive insegnanti. Al termine, ai nonni intervenuti, Ŕ stato consegnato un diploma a ricordo della bella giornata. Una gustosa merenda, gentilmente offerta dalle mamme dei piccoli, aspettava tutti nella "Sala ristorante" della scuola.

Al fine di valorizzare vecchi giochi e per preparare i bambini al significato vero dell'evento, nel corso della settimana, sono stati invitati, nelle sezioni, alcuni nonni che hanno raccontato ai piccoli un pezzetto della loro infanzia: come si vestivano, come giocavano, cosa mangiavano, come si divertivano a casa e a scuola; hanno raccontato favole e storie, si sono messi  a disposizione dei bambini rispondendo alle loro mille curiositÓ.

A tutti un forte abbraccio e un caloroso

Grazie!

 

 
             
       
Nonna Giovanna disegna, sul pavimento, "il gioco della campana"
           
Nonno Italo risponde alle domande dei bambini
             
             
             
             
Il giorno della

Festa