Il giorno La notte...e i contrari

home

 

Progetti

 

     
  Con fantasia...Progetto  di Giovanna Corsi   Scuola dell'Infanzia  
     
       

 

     
   
     
     
     
       
       
   
   
       
   
       
   
       
   

 

 

il giorno

la notte

 
 

 

Presentazione

Credo che il progetto si presti molto bene a far acquisire ai bambini tutti i rapporti topologici, le grandezze, le misure, le qualità, i colori.

Quanti giochi possiamo fare, quante attività possiamo svolgere sull'argomento? Tantissime ed anche molto divertenti, ai bambini piacciono molto.

Per quanto mi riguarda, ogni volta che voglio riportare l'ordine nella mia sezione, propongo giochi e indovinelli sui contrari. I bambini sono molto bravi, ve lo assicuro, a trovare il contrario di ogni cosa.

Naturalmente il progetto non si ferma a questi giochini che, seppur importanti, non darebbero al bambino la giusta preparazione a riguardo.

L'attenzione dovrà essere dirottata anche su altre cose come ad esempio le attività che si possono fare quando è giorno e quelle che si fanno quando è notte, misurare una cosa lunga e una cosa corta, pesare un oggetto pesante e uno leggero, cercare una cosa liscia e una ruvida e ascoltarne le sensazioni, cosa significa bello e cosa brutto, che significa essere buono e che significa essere cattivo, trovare un colore chiaro e uno scuro.

Certamente questi sono solamente alcuni esempi. L'insegnante proporrà, di volta in volta, giochi diversi su contrari diversi.

Provare per credere, usciranno cose bellissime dai bambini, vi metteranno a disposizione i loro pensieri, le loro idee riguardo a...scoprirete il loro mondo fantastico e reale e mille altre cose.

Obiettivi

Gli obiettivi saranno quelli riconducibili ad un progetto di logico matematica ma c'è molto di più, i bambini impareranno vocaboli nuovi, canalizzeranno le conoscenze nella giusta dimensione, daranno un significato più appropriato ai loro discorsi, sapranno riconoscere le qualità giuste riferite ai compagni, alle insegnanti alle persone parentali, riconosceranno le grandezze nelle loro rappresentazioni grafiche che saranno più rispettose della "prospettiva"

(I disegni scaricati dal web, sono stati modificati per adattarli al gioco)

 
       
   
       
   
       
   
       
   
       
   
       
   
       

Apparato didattico e strategie

 "Domino dei contrari"

le schede possono essere utilizzate a piacimento dell'Insegnante...possono essere adoperate, oltre che per il domino, anche per un bel gioco dell'oca...aggiungendo, naturalmente, altre caselle...

Veloce/Lenta

Dietro/Davanti

Triste/Felice

Lungo/Corto

Alto/Basso

Grasso/Magro

Caldo/Freddo

Sopra/Sotto

Aperto/Chiuso

Grande/Piccolo

Vicino/Lontano

Forte/Debole

Realizzazione del domino

(le schede sono state colorate da me, a scuola possono farlo i bambini.)

Possono essere aggiunti altri contrari suggeriti direttamente dai piccoli

         
 
         
 
         
 
         
 
         
 
         
 
         
 

Vai al Gioco dell'Oca dei contrari